HR - Yachting.hr - charter agencija - velik broj plovila - jedrilice - jahte -  odmor - Hrvatska EN - Charter agency - yachting.hr - vessels - sailboats - yachts - Croatia DE - Charter Agentur - yachting.hr - segelboot - motorboote - urlaub Kroatien IT - L'agenzia charter - barche a vela - yachting - vacanze - Croazia - Zara - Split - Dubrovnik CZ - Charter agence - yachting - plachetnice - Chorvatska - Zadar - Dubrovnik HU - Yachting - charter iroda - vitorlásról - motoros hajórol - Zadar - Split - Dubrovnik - Horvatorszag PL - Agencja czarterowa - yachting.hr - zaglówce - motorówce - Chorwacja - Zadar FR - Charter de l’agence - yachting - voile - bateau a moteur - Adriatique - Croatie RU - Yachting - charter - Zadar - Split - Trogir - Dubrovnik
 
 
Il prezzo:
75,000 €
Anno:
2008
Il prezzo:
35,000 €
Anno:
2002
Il prezzo:
85,000 €
Anno:
2002
Il prezzo:
65,000 €
Anno:
1999
L'offerta gastronomica croata e le sue varietà possono certamente essere uno dei motivi per il ritorno sull'Adriatico. Anche forse per il motivo che la sua lunghezza della costa adriatica garantisce la moltitudine di diversi cibi, interessanti tra di loro e insoliti, che qualche volta solo sono denominati in modo differente, ma lo stesso nome non garantisce il cibo uguale. Ogni regione croata, come lo è anche adriatica, offre la moltitudine di godimenti gastronomici specifici ed interessanti, che durante molta successione di anni le ricette cambiavano un poco oppure quasi niente.

Come l'unita gastronomica, possiamo considerare l'Istria per il fenomeno al livello mondiale primariamente per il motivo della cucina popolare portata al livello estremamente alto. Qui prima di tutto possiamo contare la fritta istriana/istarska fritaja (in realtà la frittata con il contorno di verdure di stagione p.es. asparagi selvaggi), la minestra/maneštra (la zuppa densa di patate e fagioli a cui si aggiunge la verdura di stagione come il bob, l'orzo, il cavolo acido ecc.) e la pasta chiamata fuže (la pasta casereccia servita con il gulasch žgvacet– lo spezzatino di pollo o la selvaggina).

Naturalmente, non dobbiamo dimenticare neanche il famoso tartuffo istriano, che prevalentemente si prepara nei cibi semplici, affinché non disturbi il suo sapore unico. Andando più al sud, sul Quarnero e sulle isole di Quarnero continuano i godimenti tra di cui bisogna contare secondo alcuni, la migliore carne di agnello croata – quella di Pago, Cherso, Arbe, Corchira.... La posizione di quelle isole, il pascolo ricco di erbe aromatiche e salutari sono la predisposizione principale, e secondo alcuni, tra i migliori formaggi croati, tra di cui hanno la fama mondiale come lo è il caso con il formaggio di Pago e la panna che a Pago si chiama la puina.

Andando più avanti attraverso il sud, prevalgono i cibi di pesce, tra di cui bisogna in ogni caso sottolineare il brodetto(sulla cipolla e sull'olio di oliva si aggungono vari tipi di pesce e condimenti) che ha innumerevole varianti, e la più insolita è la cosiddetta falši oppure il brodetto di pietra in cui al posto di pesce si mette la pietra presa dal mare. È caratteristico per la Dalmazia anche che i cibi sono più leggeri, preparati nel modo semplice per mantenere tutti i sapori che ci ha regalato la natura.Naturalmentte, il condimento obbligatorio è l'olio di oliva che si abbina al massimo livello nei cibi come i pesci alla griglia, sardine salate, scampi al brodetto, le insalate di octopodo. D'obbligo c'è la pašticada dalmata – il cibo di muscoli di vitello marinati, a lungo lessati e con l'aggiunta di prugne secche e numerosi condimenti che si servono accanto agli gnocchi caserecci. Sulla delta del fiume di Neretva i più noti pesci sono le anguille che si preparano sia al brodetto sia alla griglia, e un po' più al sud della penisola di Sabbioncello si devono assaggiare d'obbligo le conchiglie-ostriche di Ston.

I dessert sono prevalentemente in genere semplici e simili nelle parti differenti dell'Adriatico. Così le frittule/fritule e le kroštule (la pasta di frittelle) si preparano su tutta la costa. Il paradižet (il dolce di uova e Latte) è caratteristico per la Dalmazia, come i rafioli (i biscottini friabili, riempiti di mandorle) e il pane dolce sotto il nome di 'sirnica'. In ogni caso bisogna assaggiare anche la 'rožata' (la crema di uova e caramella).
Yachting - Last Minute
  Jam Yacht Supply  
powered by Kalelarga.net